Crea sito

Browse By

Fame e malattie in Zimbabwe, assalto a un furgone per rubare il pane…

Un commando armato ha attaccato un van alle porte della capitale per rubare il prezioso carico: 500 pagnotte.

In Zimbabwe l’emergenza alimentare ha scatenato addirittura l’assalto al pane. I media danno notizia di un commando di uomini armati che nei pressi della capitale, Harare, hanno attaccato un furgone che trasportava proprio pane. Il van stava facendo una consegna in un centro commerciale e i banditi hanno fatto razzia del carico alimentare. Armati di pistole, hanno minacciato gli autisti del furgone e si sono portati via almeno 500 grandi forme di pane.
Le scorte nel Paese sono al lumicino per la scarsità di valuta straniera nel Paese, che così non riesce a importare una quantità di pane sufficiente per nutrire la popolazione. E così, un alimento di primaria necessità è diventato un bene prezioso, tanto che al mercato nero i prezzi sono saliti alle stelle.
Ecco dunque che le gang criminali si organizzano per rapinare non lingotti d’oro ma semplicemente pezzi di pane. Per far fronte all’emergenza alimentare, sette milioni di dollari sono stati erogati dalla banca centrale per importare grano: la quantità acquistata dovrebbe bastare per sfamare il Paese per un paio di settimane.

www.globalist.it