Crea sito

Browse By

La storia di Nora, scomparsa in Malesia e morta di fame e paura a 15 anni nella giungla…

Nora Anne Quoirin e il momento in cui i genitori hanno saputo che la figlia era morta

Nora, la ragazza scomparsa in Malesia morta di fame
La storia di Nora, la ragazza scomparsa in Malesia e ritrovata morta, si ammanta di un velo di tristezza ancora più spesso dopo gli esiti dell’autopsia. La giovane di 15 anni, infatti, sarebbe morta di fame e di stenti mentre si trovava persa nella giungla. E di paura: i segni di una crisi intestinale indicano inequivocabilmente una situazione di deprivazione e di forte stress.

La polizia locale ha reso noti i risultati dell’autopsia sul cadavere di Nora Anne Quoirin, la 15enne britannica scomparsa ai primi di agosto mentre si trovava in vacanza con la famiglia in un resort di lusso della Malesia. I familiari, non trovandola più, hanno subito lanciato l’allarme, preoccupati ancora di più perché la ragazzina era affetta da oloprosencefalia, una malformazione cerebrale che comporta disabilità nell’apprendimento e nello sviluppo.

Nora, la ragazza scomparsa in Malesia morta di fame
La storia di Nora, la ragazza scomparsa in Malesia e ritrovata morta, si ammanta di un velo di tristezza ancora più spesso dopo gli esiti dell’autopsia. La giovane di 15 anni, infatti, sarebbe morta di fame e di stenti mentre si trovava persa nella giungla. E di paura: i segni di una crisi intestinale indicano inequivocabilmente una situazione di deprivazione e di forte stress.

La polizia locale ha reso noti i risultati dell’autopsia sul cadavere di Nora Anne Quoirin, la 15enne britannica scomparsa ai primi di agosto mentre si trovava in vacanza con la famiglia in un resort di lusso della Malesia. I familiari, non trovandola più, hanno subito lanciato l’allarme, preoccupati ancora di più perché la ragazzina era affetta da oloprosencefalia, una malformazione cerebrale che comporta disabilità nell’apprendimento e nello sviluppo.

Durante le ricerche, la famiglia ha offerto anche un ricompensa di cinquantamila ringgit (circa 12mila dollari) a chiunque potesse fornire informazioni utili al suo ritrovamento. Ma è stato tutto inutile. La ragazzina è morta di fame e di paura nella giungla.

Ora bisognerà fare luce sul caso e scoprire cosa è successo, come e perché – ed eventualmente con chi – Nora Anne ha lasciato la sua camera d’albergo.

www.tpi.it

Please follow and like us: