Crea sito

Browse By

Nuovo dramma sul Rio Grande: scompare una bambina migrante di due anni…

Una donna haitiana arrestata per essere entrata illegalmente negli Stati Uniti ha dato l’allarma. In corso le ricerche per trovare la piccola.

Il timore di una nuova tragedia: c’è apprensione, al confine tra Messico e Stati Uniti, per quello che potrebbe rivelarsi come l’ennesimo capitolo della tragedia giornaliera dei migranti in fuga: una bambina brasiliana di due anni è scomparsa nel Rio Grande, lo stesso fiume in cui, dieci giorni fa, un immigrato salvadoregno e sua figlia sono annegati.
La ricerca della piccola, che da lunedì non si trova ancora, è concentrata nell’area vicino alla città americana di Del Rio.
A dare l’allarme – informano i media brasiliani – sono stati agenti della pattuglia di frontiera americana, dopo l’arresto di una donna entrata illegalmente nel Paese.
L’immigrata ha detto di provenire da Haiti e di aver perso la figlia brasiliana durante la traversata del Rio Grande.
Il fiume è lo stesso in cui, dieci giorni fa, un immigrato salvadoregno e sua figlia erano annegati. L’immagine dei due abbracciati, senza vita, aveva sconvolto il mondo.

www.globalist.it

Please follow and like us: