Crea sito

Browse By

Open Arms. Salvati altri 39 migranti. Ora bloccati sulla nave in 160…

La denuncia del fondatore della Ong: «Malta però vuol fare sbarcare solo i 39, col rischio di problemi di sicurezza» e tensioni a bordo per le altre 121 persone soccorse.

Da 9 giorni tenuta in “ostaggio” in mare, e in attesa di un porto sicuro di approdo, la nave di Open Arms con a bordo 121 persone migranti ha effettuato un’altra operazione di salvataggio in acque internazionali nella notte, riuscendo a soccorrere altre 39 persone.

L’evento Sar di questa notte è stato coordinato dalla centrale operativa di soccorso della Valletta, l’Rcc Malta che ora però vorrebbe far scendere a terra soltanto le 39 persone soccorse nella notte e non le altre 121 che attendono da nove giorni.

Una decisione che se confermata dal Rescue Coordination centre maltese potrebbe far crescere la tensione a bordo della nave Open Arms, come denunciato dal fondatore Oscar Camps in un tweet, e rendere sempre più difficile l’arbitraria e prolungata permanenza a bordo dell’imbarcazione per le 121 persone soccorse il 2 agosto e per tutto l’equipaggio.

www.avvenire.it

Please follow and like us: