Crea sito

Browse By

Vaccini e corruzione: in America latina politici di nascosto, a Dubai il «Mercato parallelo» per ricchi

Incapaci e corrotti, ‘qualità’ spesso in coppia. Politici e ministri vaccinati di nascosto, epidemia sottovalutata. Governo del Paraguay sull’orlo delle dimissioni/cacciata. Vaccini privilegio in Perù, Argentina, Ecuador, oltre lo scandalo perenne Brasile. Poi il mercato scandalo per ricchi o potenti ad Abu Dhabi e Dubai

Criminalmente incapaci e opportunisti
Popolo paraguayano è mobilitato da una settimana contro l’incompetente gestione dell’emergenza Covid da parte del governo di Mario Abdo Benítez. E ora il destino del presidente sembra essere appeso a un filo, dinanzi alla minaccia di un processo di impeachment difeso non solo dall’opposizione ma anche da esponenti dello stesso Partido Colorado in cui milita Abdo, segnala dall’America latina Claudia Fanti sul Manifesto.

America Latina, privilegi scandalo
La prima a cadere, il 12 febbraio, la ministra peruviana Pilar Mazzetti, travolta dallo di quasi 500 alti funzionari, tra cui l’ex presidente Martín Vizcarra, vaccinati in segreto con settimane di anticipo rispetto al personale sanitario e alle fasce più a rischio della popolazione. Stessa vergogna , una settimana dopo, del ministro argentino Ginés González García, colpevole di aver riservato migliaia di dosi di Sputnik per garantire in via preferenziale la vaccinazione dei suoi alleati politici. Infine, 26 febbraio, è stata la volta del ministro ecuadoriano Juan Carlos Zevallos, costretto alle dimissioni alla scoperta che lui e i suoi familiari erano stati vaccinati già a fine di gennaio, prima ancora del personale medico.

Il Brasile oltre la vergogna
Chi resiste al suo posto è il generale fatto ministro, Eduardo Pazuello, creatura di Bolsonaro, accusato da più parti di assoluta incompetenza e di plateali clientele. Regime quasi militare nel degrado sanitario in cui è stata gettata il Pasese dal presidente negazionista di virus, democrazia e comune buon senso. Ora la nuova pesantissima ondata virale che ha investito il paese, porta il numero di morti a più di 270mila, con il record di 2.286 decessi in un giorno. Bolsonaro in gara con Trump.

Buoni propositi pessimi comportamenti
«Far sparire il virus è interesse dell’umanità. Il virus non dev’essere oggetto di mercato, non ci dev’essere da una parte una fetta di umanità che muore e dall’altra una fetta che fa i miliardi», scrive e commenta su Avvenite lo scrittore Ferdinando Camon, questa volta copiando un po’ dal Papa e del segretario delle Nazioni Unite. Ma invece di perseguire ‘l’interesse dell’umanità’, «sui vaccini si scatena una lotta, si fanno contratti che poi non vengono rispettati, si promettono forniture che poi non vengono inviate. I contratti devono essere ricontrattati e le forniture devono essere riconcordate».

«Mercato parallelo» solo per ricchi
Ma poi c’è tutto un ‘mercato parallelo’ che fiorisce intorno alla compravendita dei vaccini. «C’è il turismo sanitario, l’alloggio in alberghi costosi, il pagamento di personale medico e infermieristico, e quindi la divisione dei clienti-pazienti in chi può e chi non può». Nei giorni scorsi il ‘Financial Times’ ha raccontato che Dubai e Abu Dhabi offrono dosi di vaccino ai ricchi e ai potenti di mezzo mondo, basta che abbiano ‘relazioni di alto livello’ e siano in grado di farsi invitare in qualcuno degli Emirati Arabi Uniti per farsi vaccinare senza dover aspettare nella madrepatria e mettersi in fila. Anche a Dubai, per chi intraprenda quel viaggio.

Abu Dhabi e Dubai vaccini Pfizer in eccesso
Vaccini in eccesso pagati in petrodollari sonanti, ora a disposizione dei clienti stranieri paganti. «Fra le spese -precisa Ferdinando Camon- anche il costo di una stanza d’albergo, calcolato sui 1.500 dollari a notte. Leggo che fra i vaccinati nel Golfo ci sarebbero anche due sorelle del re di Spagna». «È nato un affare dunque intorno alla lotta per salvarsi dal Covid. La posta in palio è la protezione dal virus, e quindi la vita». Se vale il principio secondi cui «Tutto è oro, tutto è questione di quanto puoi spendere. Il successo in carriera, la promozione in gara, la vittoria in tribunale, la salute in ospedale, l’amore di una donna, tutto ha un prezzo.

“A chi ha, sarà dato. Il ‘mercato parallelo’ dei vaccini arriva adesso come ultima conferma”

REMOCONTRO

Please follow and like us: